sistemi e piattaforme per il lavoro
Per contattarci tel 06 855.99.26

Mediaera scelta dalla Scuola Superiore Sant’Anna per il progetto Mobilità Sociale e Merito in collaborazione con il MIUR

Ha appena visto la luce il nuovo progetto Mobilità Sociale e Merito, frutto della collaborazione tra la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e il Ministero dell’Istruzione, in cui Mediaera è stata scelta per la creazione del sito e della web community, raggiungibili all’indirizzo www.mobilitasociale.it.

L’iniziativa si inserisce all’interno della collaborazione fra Mediaera e Centro Studi Pluriversum per lo sviluppo di servizi innovativi per l’orientamento e per il mercato del lavoro (www.reteorientamento.it).

moblità-e-merito-(180)Mobilità Sociale e Merito è un programma sperimentale di orientamento volto alla valorizzazione del merito e alla promozione della mobilità sociale per i ragazzi meritevoli ma privi di mezzi e consiste appunto in un programma di tutoring in cui gli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna, istituto italiano d’eccellenza, forniranno sostegno alla formazione degli studenti  più meritevoli ma svantaggiati di 28 scuole italiane.sorprendo

Questo servizio di counselling online sarà effettuato mediante una piattaforma web dove poter reperire tutte le informazioni utili sulle diverse opportunità offerte e fruire di altri strumenti per l’orientamento. Ad esempio, il software Sorprendo permetterà ai ragazzi di conoscere meglio le caratteristiche dei vari percorsi professionali, di confrontarli e di capire quali possono essere più rispondenti alle loro capacità.

Le classiche modalità della FAD e dell’e-learning sono riprese ma innovate. Non si tratta infatti della trasmissione di lezioni frontali con nozioni da fruire passivamente, ma di una comunicazione interattiva ed in tempo reale da pari a pari (peer to peer).

La piattaforma, infatti, consiste nel sito di presentazione del progetto, in una community online collegata ai principali social network (Facebook, Youtube, ecc) e rappresentata dall’insieme dei gruppi privati delle varie scuole, in cui gli studenti possono interfacciarsi con gli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna per:

-comunicare e condividere informazioni,

-scambiarsi materiale,

-partecipare a videoconferenze.

Attraverso una comunicazione diretta, informale e orizzontale sulla piattaforma web, gli studenti  della Scuola Sant’Anna affiancheranno gli alunni delle superiori a partire dal terzo anno fino al momento della scelta, accompagnandoli in un percorso alla scoperta delle loro potenzialità e inclinazioni e fornendo loro  informazioni pratiche riguardanti le opportunità che il sistema universitario offre ai “capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi” (Art.34 della Costituzione Italiana).

Contrastando l’attuale carenza di orientamento e favorendo lo scambio di materiale e informazioni fra gli studenti universitari ed i ragazzi, si intende creare gli stimoli adatti a suscitare in loro ambizioni, passioni ed aspettative, in modo da guidarli sulla strada di una formazione universitaria che sia adatta ai loro talenti. Lo scopo è quello di ridurre il più possibile l’impatto negativo che le condizioni socio-economiche svantaggiate ed il contesto territoriale hanno troppo spesso sul successo e sulla realizzazione personale e professionale dei ragazzi più capaci e meritevoli.

Per ulteriori informazioni sul progetto, potete consultare:

www.mobilitasociale.it

www.sssup.it

www.mediaera.it

www.pluriversum.eu